Come vedere i file nascosti usando File Manager di cPanel

Durante la gestione di un sito Web potrebbe essere necessario modificare i file che sono sempre nascosti fino a quando non vengono visualizzati modificando le impostazioni predefinite.


Come sapete, il file .htaccess è uno dei file più cruciali di un sito Web WordPress e il più delle volte; devi aggiungere del codice extra ad esso.

Come puoi modificarlo se non sai nemmeno come trovarlo?

La maggior parte dei neofiti non ha idea che il punto prefissato significhi la natura nascosta di questo file.

Esistono molti altri file correlati alla quota FTP e molti altri che rimangono nascosti per impostazione predefinita.

Spero che tu sappia come modificare il file .htaccess. In caso contrario, ti guiderò attraverso il processo di ricerca. In questo tutorial imparerai come trovare i file nascosti e come puoi farli apparire come gli altri.

Se sei una persona non tecnica, sarà uno dei tutorial utili per te. Molte persone suggeriscono di modificare tali file utilizzando il plug-in Yoast SEO.

Sì, puoi modificare il file .htaccess ma non altri. Quindi, è meglio seguire i passaggi che ho intenzione di spiegare.

Una guida passo passo per far apparire i file nascosti

Ogni tanto sorge la confusione del diverso design di cPanel. Solo per farti sapere, non devi preoccuparti.

Il design può essere diverso ma le opzioni rimangono simili.

Se stai usando Bluehost, potresti trovare un layout blu del suo cPanel che è totalmente diverso dal cPanel predefinito. Molte società di web hosting hanno un proprio mercato.

Concentrati solo sulla ricerca dell’opzione giusta e naviga attraverso di essa.

Segui questi passi.

Passo 1

Prima di tutto, dovresti sapere dove risiedono questi file. Come sapete, i file sono memorizzati nel file manager per trovarlo dal vostro cPanel.

Nel File’ sezione, puoi facilmente trovare a File Manager icona. Clicca per aprirlo.

Passo 2

Se lo stai aprendo per la prima volta, non vedi alcun file nascosto con un prefisso punto. È perché, per impostazione predefinita, il sistema li tiene nascosti.

Puoi avere il pieno accesso a tutti i file e cartelle del tuo sito web ma non ai file nascosti.

Nota: assicurati di analizzare la directory principale (Public_html).

Passaggio 3

Devi modificare le impostazioni dell’aspetto del file. Clicca sul impostazioni’ pulsante dell’ingranaggio dall’angolo in alto a destra dello schermo.

Passaggio 4

Sullo schermo verrà visualizzato un popup che sfocerà tutto ciò che sta dietro. Devi scegliere la radice del documento per cui verranno applicate queste impostazioni.

Seleziona la casella per "Mostra file nascosti".

Clicca sul "Salva" pulsante e hai quasi finito.

Passaggio 5

Aggiorna la pagina e puoi vedere tutti i file nascosti che non c’erano da qualche tempo. È possibile modificare questi file in base alle proprie esigenze.

Nota: si consiglia sempre di eseguire un backup prima di apportare modifiche.

Complimenti, hai modificato con successo le impostazioni.

All’inizio, mi agitavo molto a causa di tali concetti tecnici. Incontrerai il file .htaccess abbastanza spesso, quindi è fondamentale capirlo.

La modifica di un file richiede di trovarlo e, per una persona non tecnica, può essere difficile. Ho dovuto lottare per un paio di minuti per arrivarci.

Sul web, ci sono solo alcuni tutorial su cose così piccole. Le persone li ignorano, ma noi no.

Modifica delle impostazioni

Crediamo nell’offrire alcuni tutorial facili da seguire in modo che i nostri utenti non affrontino alcun problema durante la gestione di un sito Web.

L’uso di cPanel è diventato obbligatorio anche per gli utenti non esperti. Spero che tu non abbia riscontrato alcun problema mentre segui i passaggi sopra menzionati.

Durante la gestione di un sito Web, potrebbe essere necessario apportare tali modifiche abbastanza spesso. Hai controllato per il tuo sito o assumi altri per farlo per te?

So che molti liberi professionisti possono aiutarti a un piccolo costo, ma è sempre meglio educare te stesso su ciò che devi affrontare per anni.

Conclusione

Si tratta di modificare le impostazioni del file manager. È essenziale sapere che i dati del sito Web sono sempre archiviati nella directory principale di cPanel. Anche se hai un sottodominio, vedrai una cartella. Basta aprirlo e si manifesteranno file e cartelle simili. Spero che tu possa farlo facilmente.

Dai un’occhiata a questi 3 principali servizi di hosting cPanel:

FastComet

Prezzo di partenza:
$ 2.95


Affidabilità
9.7


Prezzi
9.5


Di facile utilizzo
9.7


Supporto
9.7


Caratteristiche
9.6

Leggi le recensioni

Visita FastComet

Hosting A2

Prezzo di partenza:
$ 3.92


Affidabilità
9.3


Prezzi
9.0


Di facile utilizzo
9.3


Supporto
9.3


Caratteristiche
9.3

Leggi le recensioni

Visita A2 Hosting

ChemiCloud

Prezzo di partenza:
$ 2.76


Affidabilità
10


Prezzi
9.9


Di facile utilizzo
9.9


Supporto
10


Caratteristiche
9.9

Leggi le recensioni

Visita ChemiCloud

Articoli How-To correlati

  • Come installare WordPress da cPanel
    novizio
  • Come eseguire il backup del tema WordPress usando cPanel
    novizio
  • Come disabilitare un sito WordPress problematico utilizzando cPanel per la risoluzione dei problemi
    intermedio
  • Come modificare l’URL di un sito Web WordPress dal suo database usando cPanel
    novizio
  • Come spostare un sito Web WordPress da una cartella all’altra
    intermedio
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me