Come utilizzare File Manager nel Pannello Web cPanel

Il File Manager di cPanel è uno strumento indispensabile che consente agli utenti di gestire i propri siti Web tramite HTTP anziché lo strumento FTP o le applicazioni di terze parti. È una funzionalità meno sofisticata che fornisce tutte le funzionalità di base necessarie per gestire un sito Web. Che si tratti di creare, caricare e organizzare file; o modificando le autorizzazioni dei file, File Manager semplifica tutte le attività per accelerare il processo di esecuzione di un sito Web.


Questo tutorial ti fornirà istruzioni dettagliate su come utilizzare il File manager sul tuo account cPanel.

Diamoci dentro!

Passaggio 1: accedere a File Manager

Per trovare File Manager, accedi a cPanel e vai al menu File Manager della sezione File.

Questo dovrebbe portare all’impostazione predefinita nella directory / home / user. Puoi modificare le opzioni predefinite nel menu Impostazioni:

Puoi anche abilitare l’opzione “Mostra file nascosti (dotfile)” per accedere a file come .htaccess nel tuo File Manager.

La cartella public_html, che funge da root Web per il tuo nome di dominio, è la posizione per tutti i tuoi file web che verranno visualizzati ogni volta che un visitatore digita il tuo nome di dominio nella casella di ricerca.

La pagina File Manager è divisa in quattro sezioni: la barra degli strumenti del file manager, la finestra del file, la barra degli strumenti di navigazione e la finestra della posizione:

Il barra degli strumenti, che è la prima sezione del File Manager contiene le funzioni di base per gestire diversi file come creare una nuova cartella, caricare o scaricare un file, eliminare un file e molto altro.

Quindi c’è il file> messa in vendita area in cui vedrai il contenuto nella directory selezionata. Se non ci sono cartelle create, la directory sarà vuota.

Il barra degli strumenti di navigazione scheda consente all’utente di spostarsi tra cartelle e file nella finestra del file.

L’ultima sezione, il finestra della posizione visualizza la directory corrente su cui stai lavorando.

Passaggio 2: creazione di una nuova cartella

Le cartelle consentono una manutenzione più semplice di un sito Web poiché forniscono un modo utile per aggiungere informazioni chiave su progetti specifici su cui forse si sta lavorando. È più facile elencare i file in ogni cartella.

Per creare una nuova cartella in File Manager, vai al pulsante Nuova cartella.

Apparirà una finestra pop-up per fornire il nome della cartella e il punto in cui si desidera che sia memorizzata. Dopo aver digitato i dettagli, premi il pulsante Crea nuova cartella.

La cartella verrà visualizzata nella posizione specificata.

Passaggio 3: caricamento di un file

Per iniziare a caricare i file tramite File Manager, vai alla posizione in cui desideri caricare il file. Premi il pulsante Carica.

Vedrai una nuova pagina in cui puoi caricare i tuoi file in una cartella. Colpire il Seleziona il file pulsante e individuare il luogo in cui si desidera salvare il file. Clic Apri / Scegli, oppure puoi semplicemente trascinare e rilasciare i file nella tua nuova cartella.

Passaggio 4: creazione di un nuovo file

Per creare un nuovo file, fare clic su Nuovo file linguetta.

Apparirà un nuovo pop-up in cui ti verrà richiesto di fornire il nome del nuovo file e la posizione desiderata.

Passaggio 5: copia / spostamento di un file

Nel File Manager, puoi spostare o copiare i file nella destinazione desiderata nel tuo account. Per fare ciò, utilizzare il Sposta o copia icontro.

Verrà visualizzata una nuova finestra pop-up per la conferma.

Passaggio 6: modifica di un file

È possibile modificare un file tramite File Manager quando si desidera apportare modifiche al proprio sito. Questo passaggio si rivela utile per piccoli cambiamenti, ma non darebbe risultati ottimali per grandi cambiamenti. Quindi, per modificare il tuo file, vai al nome del file e fai clic su modificare pulsante.

Ci sono altre tre opzioni nel file; Modifica, Editor di codice, e Editor HTML dal menu.

Modificare: Questa opzione ti aiuterà a modificare qualsiasi file come testo normale.

Editor di codice: Questa opzione ti permetterà di modificare un file come codice e fornire numeri di riga sul lato di questo editor. Puoi selezionare il codice su cui vuoi lavorare con il colore con l’aiuto della sintassi situata nel menu a discesa.

Editor HTML: Questa opzione ti permetterà di modificare un file come documento HTML. Hai il privilegio di alternare tra diverse opzioni tra cui la vista di progettazione, la modalità di anteprima o la vista sorgente.

Passaggio 7: eliminazione di un file

Per eliminare un file, vai alla cartella che desideri eliminare ed evidenzia i file, quindi fai clic su Elimina pulsante. È inoltre possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sul documento che si desidera eliminare e fare clic su Elimina pulsante. Apparirà una finestra pop-up per confermare la tua cancellazione.

Per eliminare i file in modo permanente, selezionare Salta il cestino ed elimina definitivamente i file scatola.

I file che non vengono eliminati definitivamente verranno visualizzati nella cartella cestino per circa 90 giorni. Quindi verranno automaticamente rimossi dal tuo server.

Passaggio 8: ripristino di un file

Nel File Manager, vai alla cartella .trash e scegli i file che vuoi recuperare. Clicca il Ripristina file pulsante. Una volta terminato il processo, verrà visualizzata una finestra pop-up per confermare che si desidera ripristinare questi file.

Passaggio 9: compressione di un file

È importante archiviare i documenti in un file per consentire un trasferimento e un backup più semplici per riferimenti futuri. Inoltre, consente di comprimere documenti di grandi dimensioni. La compressione dei file consente di liberare spazio su disco per memorizzare altri file. Puoi comprimere i file in un singolo * .Gz, * .zip o * .Bz2.

Vai a File Manager, scegli il file che vuoi comprimere e fai clic su Comprimere pulsante. Indica il Tipo di compressione preferisci e includi il nome del file. Clicca il Comprimi file pulsante per completare il processo.

Se si desidera estrarre un file, selezionare il file che si desidera estrarre e fare clic su Estratto pulsante. Includi il percorso in cui vuoi che il file estratto vada, quindi fai clic su Estrai i file) icona.

Conclusione

Ecco qui. Una guida completa con istruzioni dettagliate sull’uso di File Manager su cPanel. È il tuo turno di provarli!

Nota speciale: cPanel è un pannello di controllo di hosting Web basato su Linux ed è oggi ampiamente considerato il pannello Web leader. La maggior parte dei principali provider di web hosting offre cPanel come parte dei loro piani di hosting.

Dai un’occhiata a questi 3 principali servizi di hosting cPanel:

FastComet

Prezzo di partenza:
$ 2.95


Affidabilità
9.7


Prezzi
9.5


Di facile utilizzo
9.7


Supporto
9.7


Caratteristiche
9.6

Leggi le recensioni

Visita FastComet

Hosting A2

Prezzo di partenza:
$ 3.92


Affidabilità
9.3


Prezzi
9.0


Di facile utilizzo
9.3


Supporto
9.3


Caratteristiche
9.3

Leggi le recensioni

Visita A2 Hosting

ChemiCloud

Prezzo di partenza:
$ 2.76


Affidabilità
10


Prezzi
9.9


Di facile utilizzo
9.9


Supporto
10


Caratteristiche
9.9

Leggi le recensioni

Visita ChemiCloud

Articoli How-To correlati

  • Come installare Magento in Cpanel
    novizio
  • Come aggiornare Drupal all’ultima versione
    novizio
  • Come installare un certificato SSL / TLS sul tuo account di hosting condiviso
    intermedio
  • Come modificare il CSS per il tuo sito WordPress usando il Pannello di controllo Hosting cPanel
    esperto
  • Come eseguire il backup del sito Web utilizzando cPanel
    novizio
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me