Come trasferire file Drupal 8 da WampServer con CVS?

Introduzione: utilizzo di CVS per il controllo versione con Drupal 8

Questo lezione mostrerà come trasferire a Drupal 8 sito Web da un ambiente localhost in esecuzione WampServer su una piattaforma di hosting remoto utilizzando CVS per il controllo della versione.


CVS era il valore predefinito precedente per core, module, & gestione del progetto tematico presso drupal.org ma la comunità di sviluppo è ora passata a GitLab & GitHub.

Questo lezione indicherà agli utenti come trasferire file da un locale finestre ambiente di sviluppo desktop o laptop su un server remoto, sandbox o repository di codice. È possibile distribuire su un server di produzione in un servizio di web hosting.

Fase 1: installare CVS nell’ambiente di sviluppo

Come Idiota ha rapidamente superato CVS in popolarità nei protocolli di controllo versione, il modo migliore per implementare attualmente CVS per il trasferimento di file da un ambiente desktop è VirtualBox, XAMPP o WampServer. Evitare TortoiseCVS o WinCVS come obsoleto.

Su Ubuntu, CentOS, RHEL, ecc. Server Linux in esecuzione sudo:

sudo apt-get install cvs
sudo apt-getinstall xinetd
cvs -d / path / to / new / cvs / repo init
sudo /etc/init.d/xinetd start

Su Gentoo, ChromeOS, & altri server con sistema operativo Linux in esecuzione Portage:

root # emerge –ask cvs

Il principio principale è che l’ambiente della workstation desktop esegua un mirror della configurazione del server Web & quindi utilizzare la riga di comando per Controllo versione sincronizzazione.

I membri del team Agile possono correre Drupal 8 nella scelta del server di sviluppo locale durante l’utilizzo CVS per trasferire file tra un repository principale online, ovvero la stadiazione.

Si consiglia di impostare a dev.example.com dominio di gestione temporanea per tutti Agile membri del team a cui trasferire i file per i test, quindi aggiornare direttamente il sito di produzione.

Passaggio 2: configurare CVS sul server Web remoto

Per impostare CVS controllo versione su a Linux web server, accedi con Accesso SSH usando un’utilità CLI come PuTTY & eseguire i seguenti comandi:

comando cvs -d / usr / local / cvs

Questo imposterà il CVS directory per una directory globale. Un’altra opzione:

cvs -d: pserver: [email protected]: comando / usr / local / cvs

Usa questo comando in PuTTY se il tuo server web richiede una password per accedere.

Quindi, impostare il CVSROOT variabile d’ambiente nella directory globale:

    CVSROOT = / usr / / cvs locali
CVSROOT esportazione
echo $ CVSROOT
/ usr / / cvs locali

Dopo aver impostato le impostazioni della directory globale, creare l’ambiente di sottodominio di gestione temporanea con le informazioni di controllo versione gestite da CVS su nuovi moduli & temi.

Passaggio tre: codice di checkout nel sottodominio di gestione temporanea

Questo flusso di lavoro include un team di Agile i programmatori si sono collegati a un singolo sottodominio di gestione temporanea per testare le modifiche al codice su a Drupal 8 progetto con CVS controllo della versione.

Eseguendo lo stesso codice sulle workstation del sottodominio di gestione temporanea, utilizzare il CVS comandi di checkout per unire i file tra le distribuzioni & la riga di registro cambia direttamente.

cvs -d: pserver: [email protected]: comando / usr / local / cvs

Il “check-out” il comando trasferirà l’intero Drupal 8 sito Web dall’ambiente di sviluppo localhost alla directory globale definita da CVSROOT impostazioni di configurazione:

cvs checkout wamp / www / site1

Il “check-out” può essere usato per spostare un singolo Drupal 8 modulo o tema dall’ambiente di sviluppo localhost alla directory globale a seconda del percorso del file:

percorso di pagamento cvs / to / mymodule

Utilizzare il dominio di gestione temporanea come CVS directory globale per il team di programmazione in cui il nuovo codice può essere testato in modo sicuro in modo isolato prima del porting sul sito Web di produzione.

Fase quattro: importare file dalla gestione temporanea al sito Web di produzione

Dopo che il nuovo codice, moduli o temi sono stati testati nel sottodominio di gestione temporanea, utilizzare il comando import con CVS sul sito Web di produzione per attirare le modifiche in tempo reale:

cvs import -m "registro msg" nome commerciale vendortag releasetag

Per completare correttamente il trasferimento, il nome del progetto, il tag fornitore e le variabili del tag di rilascio devono essere impostati nel sottodominio di gestione temporanea. Utilizzare il comando “aggiorna”:

cvsupdate -m "messaggio di testo di commento" versione tag progetto

Impostare il Controllo versione variabili in anticipo come parte della gestione del progetto. Usa il importare & aggiornare comandi in tandem con diff & commettere comandi per il controllo delle versioni dei file.

Fase 5: aggiornare il sito Web di produzione con le patch

Il comando differenziale (diff) e comando commit (commettere) sono entrambi utilizzati in Drupal codice Controllo versione per lo sviluppo di nuovi moduli / temi in Agile squadre di programmazione.

I programmatori possono eseguire il diff comando sui file per la sincronizzazione tra l’ambiente di sviluppo locale & il sottodominio di gestione temporanea o per spingere le modifiche alla produzione.

cvs diff

Esecuzione di diff il comando su un file fornirà il completo Controllo versione cronologia delle modifiche, come ad esempio:

cvs diff
cvs diff: Diffing …
Indice: hello.ext
================================================== =================
File RCS: /usr/local/cvs/mysite/hello.ext,v
recupero revisione 1.2.1.x
diff -r1.2.1.x hello.ext
6A7
>   Stampa ("Ciao mondo!");
cvs diff: Diffing a-file1
cvs diff: Diffing a-files / ex1
cvs diff: diffing b-site / files / ex2

Questa capacità di visualizzare le modifiche al codice tra file, nonché il numero di versione, la data di rilascio, ecc. È considerata un aspetto importante del contemporaneo DevOps superato da Idiota.

Piace Idiota, CVS offre una potente capacità della riga di comando di eseguire il commit di modifiche al codice o alla versione dei file che possono essere eseguite con comandi come:

cvs commit -m "commit del testo del messaggio" filename.ext

CVScommettere i comandi erano il motore precedente dietro il modulo & tema Controllo versione sul drupal.org sito web prima che la community passasse a GitLab nel 2018.

  • Sviluppo open source con CVS
  • Guida rapida a CVS
  • Tutorial CVS
  • Linux & Tutorial CVS

I collegamenti sopra contengono ulteriori risorse per l’uso avanzato di CVS comandi.

Conclusione: utilizzare Git su CVS per un migliore controllo della versione

Gli amministratori di Drupal possono utilizzare clone, importazione, checkout, & commettere i comandi utilizzando CVS per Controllo versione & gestione del trasferimento file da riga di comando.

Come le utilità desktop per CVS non sono ben sviluppati, usare VirtualBox, WampServer, XAMPP, & Docker Desktop come il modo migliore per gestire CVS su server web localhost.

Dai un’occhiata a questi 3 principali servizi di hosting Drupal:

ChemiCloud

Prezzo di partenza:
$ 2.76


Affidabilità
10


Prezzi
9.9


Di facile utilizzo
9.9


Supporto
10


Caratteristiche
9.9

Leggi le recensioni

Visita ChemiCloud

Hostinger

Prezzo di partenza:
$ 0.99


Affidabilità
9.3


Prezzi
9.3


Di facile utilizzo
9.4


Supporto
9.4


Caratteristiche
9.2

Leggi le recensioni

Visita Hostinger

Hosting A2

Prezzo di partenza:
$ 3.92


Affidabilità
9.3


Prezzi
9.0


Di facile utilizzo
9.3


Supporto
9.3


Caratteristiche
9.3

Leggi le recensioni

Visita A2 Hosting

Articoli How-To correlati

  • Come trasferire file Drupal 8 da WampServer con Subversion (SVN)?
    intermedio
  • Come trasferire file Drupal 8 da WampServer con Git
    intermedio
  • Come impostare un file host virtuale per Drupal 8 su Wampserver
    novizio
  • Come installare & Usa Acquia Dev Desktop per Drupal 8
    intermedio
  • Come creare pagine multilingue per Drupal?
    novizio
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me