Come ospitare siti Web Drupal 8 con HHVM su piani VPS

Introduzione: HHVM vs. PHP 7 per Web Hosting Drupal 8

Questo lezione mostrerà come installare HHVM su a VPS piano di hosting per l’esecuzione Drupal 8 con il Facebook compilatore just-in-time per il meglio PHP prestazione & velocità di caricamento della pagina.


Macchina virtuale hip hop (HHVM) funziona come un motore di runtime drop-in o PHP compilatore che sostituisce il Zend Engine in PHP 5/7 versioni su un server Web Linux.

I benchmark attuali suggeriscono che HHVM è più veloce di PHP 5.6 ma più lento di PHP 7.x di circa il 20% in poi Drupal 8 siti Web, in cui gli editori devono confrontare gli standard di prestazione per l’ottimizzazione dell’hardware a supporto di elevati requisiti di traffico.

Fase 1: benchmark delle prestazioni di PHP 7 su Drupal 8

La logica generale per HHVM l’adozione è cambiata nel 2017-18 dopo il lancio di PHP 7.x & l’introduzione di un motore alternativo per PHP 5.x applicazioni web.

PHP 7 benchmark con un aumento delle prestazioni superiore al 100% rispetto a. PHP 5.x in base a numerosi test hardware / software condotti dalle principali società di web hosting.

A causa di questi miglioramenti, molti professionisti Drupal 8 gli sviluppatori lo affermano PHP 7 si traduce in una velocità del server Web di circa il 20% maggiore rispetto a. HHVM in produzione.

Drupal 8 editori web & gli amministratori di sistema possono installare HHVM sull’hardware del server Web, utilizzando test di benchmark professionali per valutare le prestazioni vs. PHP 7.

AGGIORNAMENTI IMPORTANTI AL PROGETTO HHVM:

  • 2017: WordPress ha annunciato che non avrebbe più supportato la compatibilità con HHVM & uso incoraggiato di PHP 7.
  • 2018:Il progetto HHVM ha annunciato che sarebbe stato fondamentale diventare un motore di runtime per il linguaggio Hack e abbandonare il supporto PHP.

Nel 2019, NON è consigliato ai proprietari di siti Web Drupal 8 di ospitare siti Web utilizzando HHVM a meno che non sia richiesto il supporto per PHP 5.6 sull’architettura legacy che non può essere aggiornata (nel qual caso la piattaforma è effettivamente ridondante & abbandonato).

HHVM v3.30 sarà l’ultima serie di release in cui HHVM mira a supportare PHP. Le date chiave sono:

03-12-2018: taglio del ramo: aspettati che il codice PHP tostop funzioni con master e build notturne dopo questa data
17-12-2018: rilascio previsto per la v3.30.0
28-01-2019: rilascio previsto per v4.0.0, senza supporto PHP
19-11-2019: supporto endof previsto per la v3.30
In definitiva, raccomandiamo che i progetti migrino interamente nel linguaggio Hack o interamente in PHP7 e il runtime di PHP.

Prevediamo che il supporto del codice PHP del mondo reale si interrompa rapidamente … ciò richiederà che qualsiasi dipendenza scritta in PHP sia biforcuta e migrata a Hack, o migrata lontano da.

In sintesi, perché PHP 7.x benchmark alla velocità di caricamento della pagina del server Web più veloce rispetto a HHVM e l’intero HHVM lo sviluppo della piattaforma sta migrando verso Hack supporto di runtime del linguaggio di programmazione di Facebook – TUTTI i siti Web Drupal 8 in esecuzione su HHVM devono essere migrati dalla piattaforma entro il 28/01/2019 o rischiano di utilizzare obsoleti & codice non sicuro sui siti Web di produzione.

Passaggio 2: installare HHVM sul VPS o sul server dedicato

HostAdvice ha un eccellente tutorial disponibile per i programmatori & sviluppatori che devono installare HHVM su una Ubuntu Linux server web:

  • Come installare HipHop Virtual Machine (HHVM) su un Ubuntu 17.04 VPS o server dedicato

utilizzando sudo, i principali comandi richiesti per l’installazione di HHVM i pacchetti sono:

apt-getupdate
apt-get install software-properties-common apt-transport-https
apt-key adv –recv-keys –keyserver hkp: //keyserver.ubuntu.com: 800xB4112585D386EB94

add-apt-repository https://dl.hhvm.com/ubuntu
apt-getupdate
apt-get install hhvm

Questi comandi possono essere utilizzati per l’installazione HHVM su una Ubuntu web server per test o benchmark a Drupal 8 sito web per prestazioni hardware del web server & Compatibilità.

Fase tre: HHVM come aggiornamento Premium su piani condivisi

Molte società di web hosting come Kinsta & Siteground quello precedentemente offerto HHVM come upgrade premium su condiviso Linux o i piani di cloud hosting non offrono più il servizio, richiedendo la migrazione di Drupal 8 siti web a PHP 7.2 per i migliori risultati.

Come ospitare siti Web Drupal 8 con HHVM su piani VPS

Da HHVM funziona come un motore di runtime alternativo drop-in per PHP, Drupal 8 siti Web che eseguono il framework possono passare senza problemi a PHP 7.2 impostazioni del server.

Quarto passaggio: benchmark delle prestazioni di Drupal 8 su HHVM

Dove KinstaI test di benchmark sono presentati come definitivi per HHVM velocità vs. PHP 7 & PHP 5.6, Jeff Geerling ha pubblicato risultati simili per Drupal 8 installazioni:

Come ospitare siti Web Drupal 8 con HHVM su piani VPS

Questi test lo dimostrano anche Drupal 8 funziona meglio sui server web con PHP 7.x & Opcache installato. Zend Opcache è un acceleratore PHP fornito con il pacchetto.

Il HHVM test di riferimento per Drupal & WordPress mostra che il framework è stato utile per fornire velocità del server Web migliori rispetto a PHP 5.6 ma non riesce a superare PHP 7.

Dopo il 2019, HHVM sarà un Hack motore di runtime e abbandono PHP supporto linguistico. HHVM non dovrebbe più essere considerato come un’opzione per Drupal 8 web hosting.

Fase cinque: confronta Apache con NGINX + vernice & Redis

HHVM è stato precedentemente implementato (2012-2018) come opzione ad alte prestazioni per Drupal 7/8 hosting web con Apache server in esecuzione Cache di vernice & Redis.

Molti traffico intenso Drupal & WordPress siti web migrati da Apache per Nginx server Web durante l’esecuzione HHVM per un PHP aumento delle prestazioni Zend Engine.

Dopo il rilascio di PHP 7, HHVM è diventato irrilevante e sta cessando PHP supporto completamente per diventare un Hack di Facebook motore di runtime linguistico.

Drupal editori web ancora in esecuzione HHVM in produzione con NGINX, Redis, & Cache di vernice è necessario migrare indietro le loro configurazioni PHP 7.x entro la fine del 2018.

Conclusione: (AGGIORNAMENTO) Avviso di fine vita HHVM 2019

Tutti Drupal 7 & 8 editori di siti Web che utilizzano ancora HHVM in produzione per il supporto di web hosting si consiglia di tornare a PHP 7.2 entro la fine del 2018 o gennaio 2019.

HHVM terminerà il supporto per PHP e diventa a Hack motore di runtime linguistico con sviluppo continuato da Facebook su basi open source (comunicato stampa).

HHVM avuto una corsa preziosa quando PHP 5.6 era obsoleto ma il nuovo PHP 7.x la piattaforma supera di oltre il 100% la velocità delle prestazioni del web server, facendo HHVM ridondante.

Articoli How-To correlati

  • Come ospitare siti Web Drupal 8 con server NGINX su piani VPS
    intermedio
  • Come ospitare Drupal 8 siti Web con Cache di vernice sui piani VPS
    intermedio
  • Come ospitare Drupal 8 siti Web con Redis su piani VPS
    intermedio
  • Come ottimizzare la memorizzazione nella cache di Drupal 8 con Memcached su cPanel Hosting
    intermedio
  • Come ottimizzare la memorizzazione nella cache di Drupal 8 con APC su cPanel Hosting
    intermedio
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me