Come installare un server di automazione Jenkins su Ubuntu 18.04

introduzione

Jenkins è un’app unica basata su server di automazione che viene eseguita in un contenitore servlet Java. Il servizio supporta una varietà di sistemi software di gestione del controllo sociale (SCM) come SVN, Git e Mercurial. È anche un software gratuito con licenza MIT.


Questa guida ti guiderà attraverso il processo di installazione di Jenkins su un Ubuntu 18.04 VPS .. Inizieremo eseguendo Jenkins sul nostro hosting di nomi di dominio, quindi installarlo sotto il server Apache e configurarlo come proxy del server inverso.

Prima che inizi

Prima di iniziare, è necessario quanto segue: Un Ubuntu 18.04 VPS aggiornato o un server dedicato.

Passaggio 1: installazione di Java

Poiché Jenkins funziona su Java, è necessario iniziare installando Java OpenJDK sul server. Java può essere installato da un repository PPA con il comando seguente:

$ Sudo apt installa software-properties-common apt-transport-https -y
$ Sudo add-apt-repository ppa: openjdk-r / ppa -y

Quindi, installare Java con il comando apt:

$ Sudo apt installa openjdk-8-jdk -y

Al termine del processo di installazione, confermare che la versione java corretta sia stata installata correttamente:

$ Sudo java -version

Ora Java OpenJDK verrà installato correttamente sul tuo server Ubuntu.

È importante notare che se il tuo sistema ha diverse versioni di Java, usa il seguente comando per modificare la versione predefinita di Java:

$ sudo update-alternatives –config java

Passaggio 2: installazione di Jenkins

Jenkins presenta un repository funzionale per Ubuntu che è un pacchetto essenziale durante l’installazione di Jenkins.

Per aggiungere chiavi GPG e repository Jenkins al sistema, eseguire il comando seguente:

$ wget -q -O – https://pkg.jenkins.io/debian-stable/jenkins.io.key | sudo apt-key add –

Dopo aver abilitato il repository Jenkins, eseguire il comando seguente per aggiungere il repository di pacchetti per Debian in modo da fare riferimento a sources.list del proprio server:

$ Sudo sh -c ‘echo deb http://pkg.jenkins.io/debian-stable binary / > /etc/apt/sources.list.d/jenkins.list’

Quindi, rendere i pacchetti apt aggiornati, quindi installare la versione Jenkins più recente usando il comando seguente:

$ Sudo apt update
$ Sudo apt installa jenkins

Ora, Jenkins si avvierà automaticamente una volta completato il processo. Assicurati di impostarlo per l’avvio all’avvio.

$ Sudo systemctl avvia jenkins
$ Sudo systemctl abilita jenkins

Verifica per confermare che Jenkins funzioni correttamente su Ubuntu 18.04:

$ Sudo systemctl status jenkins

Il seguente output verrà visualizzato sullo schermo:

● jenkins.service- LSB: StartJenkinsatboottime
Caricato: caricato (/etc/init.d/jenkins;generated)
Attivo: attivo (uscito) da Mer2018-09-2215: 18: 22PDT; 5min32sago
Documenti: man: systemd-sysv-generator (8)
Compiti: 0 (limite: 2319)
CGroup: /system.slice/jenkins.service

Passaggio 3: configurazione del firewall UFW

Jenkins è progettato per funzionare sulla porta 8080. In questo passaggio, apriremo questa porta tramite ufw:

$ Sudo ufw consentire 8080

Quindi eseguire il comando seguente per confermare lo stato ufw:

$ Sudo stato ufw

Questo ti darà un output simile a:

Stato: attivo

All’azione da
—                         ——      —-
OpenSSH ALLOW Anywhere
8080 ALLOW Anywhere
OpenSSH (v6) ALLOW Anywhere (v6)
8080 (v6) ALLOW Anywhere (v6)

Nel caso in cui ufw sia inattivo, eseguire i comandi seguenti per attivarlo e abilitare OpenSSH

$ Sudo ufw consente OpenSSH
$ Sudo ufw enable

Questo è tutto! Il firewall è completamente configurato, inoltre è installato Jenkins. Ciò significa che ora puoi procedere con la configurazione iniziale di Jenkins.

Passaggio 4: configurazione di Jenkins

Per configurare Jenkins dopo l’installazione, vai alla porta 8080 sul tuo browser, inserisci il nome del tuo dominio e l’indirizzo IP, quindi http: // your_ip_or_domain: 8080. Apparirà la seguente schermata:

Come installare e configurare il server Jenkins sul tuo Ubuntu 18

Nel processo di installazione, il programma di installazione di Jenkins crea automaticamente una password con 32 caratteri. Per copiare il file della password sul terminale usando il comando seguente:

$ sudo cat / var / lib / jenkins / secrets / initialAdminPassword

Individua il Password amministratore casella e inserire la password quindi premere Continua.

Verrà visualizzata una schermata che richiede di installare alcuni plugin consigliati per Jenkins. Selezionare Installa plugin suggeriti.

Come installare e configurare il server Jenkins sul tuo Ubuntu 18

La pagina successiva mostrerà che l’installazione è in corso.

Come installare e configurare il server Jenkins sul tuo Ubuntu 18

Dopo che i plugin Jenkins sono stati implementati correttamente, ti verrà chiesto di creare un account amministratore. Immettere le informazioni richieste, quindi premere Salva e continua.

Come installare e configurare il server Jenkins sul tuo Ubuntu 18

Ti verrà richiesto di inserire l’URL dell’istanza di Jenkins. Includere il dominio per Jenkins quindi premere Salva e termina.

Come installare e configurare il server Jenkins sul tuo Ubuntu 18

Dopo aver creato l’account utente amministratore, verrà visualizzata una schermata di conferma che mostra “Jenkins è pronto”.

Come installare e configurare il server Jenkins sul tuo Ubuntu 18

Per visitare la pagina principale della dashboard di Jenkin, premi “Inizia a utilizzare Jenkins”.

Come installare e configurare il server Jenkins sul tuo Ubuntu 18

Ora, Jenkins è stato installato con successo sul tuo sistema Ubuntu 18.04.

Conclusione

Hai installato e configurato correttamente Jenkins sul tuo server Ubuntu 18.04.

Dai un’occhiata a questi 3 principali servizi di hosting Linux

FastComet

Prezzo di partenza:
$ 2.95


Affidabilità
9.7


Prezzi
9.5


Di facile utilizzo
9.7


Supporto
9.7


Caratteristiche
9.6

Leggi le recensioni

Visita FastComet

Hostinger

Prezzo di partenza:
$ 0.99


Affidabilità
9.3


Prezzi
9.3


Di facile utilizzo
9.4


Supporto
9.4


Caratteristiche
9.2

Leggi le recensioni

Visita Hostinger

ChemiCloud

Prezzo di partenza:
$ 2.76


Affidabilità
10


Prezzi
9.9


Di facile utilizzo
9.9


Supporto
10


Caratteristiche
9.9

Leggi le recensioni

Visita ChemiCloud

Articoli How-To correlati

  • Come eseguire un contenitore Jenkins su Ubuntu 18.04
    esperto
  • Come installare MongoDB sul tuo Ubuntu 18.04 VPS o server dedicato
    intermedio
  • Come installare Git 2.15.1 su Ubuntu 18.04
    intermedio
  • Come installare MyWebSQL su un Ubuntu 18.04 VPS o server dedicato
    intermedio
  • Come installare lo stack LEMP (Nginx, MariaDB e PHP) su Ubuntu 18.04 LTS?
    intermedio
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me