VMworld 2018: VMware AWS Cloud, RDS e dimensione del progetto

Partnership con Amazon per Hybrid Cloud & Outsourcing SDDC su VMware Tools

Gli annunci principali di VMware alla conferenza VMworld 2018 a Las Vegas sono stati fatti quest’anno dal CEO Pat Gelsinger, che ha presentato una partnership più avanzata con AWS per l’outsourcing completo dei data center & gestione del cloud ibrido. VMware ha apportato aggiornamenti significativi alla propria piattaforma per semplificare la gestione IT per i data center aziendali attraverso una combinazione di locali & risorse hardware del cloud pubblico. VMware-Cloud-on-AWS sarà disponibile a livello globale nel 2018 con un’integrazione aggiuntiva del servizio di database relazionale (RDS).


Collaborazione con Amazon per Hybrid Cloud e SDDC Outsourcing su VMware Tools

Secondo AWS, VMware Cloud inizierà solo con le opzioni Amazon RDS & futuri aggiornamenti sono previsti per supportare database Microsoft SQL Server, Oracle, PostgreSQL, MySQL e MariaDB. VMware ha inoltre annunciato la dimensione del progetto, "che estenderà VMware Cloud al data center, alle filiali e ai margini. Project Dimension combinerà VMware Cloud Foundation, in un fattore di forma iperconvergente, con un servizio gestito da VMware Cloud per fornire un’infrastruttura SDDC come servizio end-to-end, gestito da VMware." Alla conferenza è stato presentato anche Project Magma, un’importante nuova piattaforma progettata per i requisiti di elaborazione dell’IA e le reti di auto a guida autonoma, nonché Project Concord per la gestione dei sistemi blockchain. In un altro comunicato stampa, VMware ha rivelato di aver acquisito CloudHealth Technologies, una società che "offre una piattaforma operativa cloud su AWS, Microsoft Azure e Google Cloud. La piattaforma consente ai clienti di analizzare e gestire centralmente i costi, l’utilizzo, la sicurezza e le prestazioni del cloud per i cloud pubblici nativi." VMware ora ha come obiettivo l’assistenza sanitaria, l’outsourcing dei data center e l’elaborazione della blockchain, & settori di automazione auto a guida autonoma con una nuova suite di soluzioni software progettate su misura. La società ha inoltre rilasciato importanti aggiornamenti dei propri servizi di integrazione / orchestrazione Kubernetes con nuovi strumenti devops.

VMware vCloud, NSX, & Dimensione del progetto: ibrida & Strumenti di gestione multi-cloud

VMware sta cercando di continuare a spingere la propria posizione di leader di mercato come produttori di soluzioni di virtualizzazione complete per data center a livello aziendale evolvendosi per soddisfare la mutevole logistica dell’outsourcing del cloud pubblico nell’IT aziendale. Al fine di soddisfare gli attuali requisiti devops & supportare l’implementazione di software / web app mobile basata su container per le più grandi aziende in produzione, VMware ha rilasciato miglioramenti alla propria piattaforma vCloud, incluse installazioni AWS chiavi in ​​mano. Project Dimension estende il vantaggio di VMware come una suite completa di soluzioni SDDC (data center definite dal software). Ad esempio, le aziende con ampie soluzioni di virtualizzazione esistenti che utilizzano vSphere, NSX, VSAN e altri software VMware possono migrare facilmente nel cloud AWS per risparmiare sui costi dell’hardware, gestendo in locale & risorse remote da un unico riquadro di vetro. Multi-cloud & le soluzioni di orchestrazione del cloud ibrido sono attualmente alcune delle piattaforme più ambite nella gestione di data center aziendali su larga scala, con VMware che si rivolge ulteriormente alle PMI annunciando una riduzione dei costi del 50% sui prodotti di virtualizzazione AWS per le aziende più piccole. Secondo ZDnet:

VMware ha inoltre annunciato l’integrazione di NSX con AWS Direct Connect per la connettività privata e ad alte prestazioni in locale. La società ha affermato che ciò fornirà una connettività privata e coerente tra i carichi di lavoro VMware in esecuzione su AWS e quelli in esecuzione in locale. L’opzione Direct Connect è orientata verso le aziende con carichi di lavoro pesanti per la larghezza di banda, mentre l’opzione VPN offre connettività privata su una connessione Internet standard.

VMware NSX è una soluzione di virtualizzazione di rete completa per la gestione dei data center che verrà eseguita su entrambi gli AWS & Piattaforme cloud di Microsoft Azure. VMware Cloud per AWS può essere utilizzato per orchestrare soluzioni complete multi-cloud per requisiti SDDC complessi nelle aziende. Ora ci sarà anche una versione Platinum della distribuzione del software vSphere disponibile su abbonamento. Per sfidare i concorrenti nel settore dell’orchestrazione container, la società ha annunciato il rilascio di un nuovo VMware Kubernetes Engine (VKE) che verrà eseguito su entrambi AWS & Hardware cloud pubblico di Microsoft Azure come prodotti PaaS / IaaS. Le distribuzioni PaaS / IaaS specifiche del settore sono al centro dell’attenzione principale di VMware, in quanto partner di terze parti & i consulenti possono utilizzare questi framework per creare soluzioni personalizzate per i loro clienti regionali con maggiore velocità, efficienza delle risorse, & sicurezza dei dati in competizione con set di strumenti open source con funzionalità più raffinate.

VMware vCloud, NSX e dimensione del progetto: strumenti di gestione ibrida e multi-cloud

Pat Gelsinger, CEO di VMware:

Quando pensiamo alla rete, siamo così entusiasti di ciò che abbiamo fatto e di ciò che stiamo vedendo nel settore. Abbiamo fatto molto negli ultimi cinque anni in rete. Guarda questi numeri: sono stati spediti ottanta milioni di porte switch. Ora siamo 10 volte più grandi e n. 2 in SDN. Abbiamo oltre 7.500 clienti in esecuzione su NSX. L’ottantadue percento del Fortune 100 ha ora adottato NSX. Hai reso NSX lo standard nella rete definita dal software. Abbiamo acquisito SD-WAN, VeloCloud, che è il prodotto più popolare nel portafoglio di VMware oggi. È l’opportunità di trasformare fondamentalmente reti di filiali e di reti geografiche estese e le stiamo estendendo al limite.

Ulteriori informazioni su VMworld 2018.

VMware vCloud, NSX e dimensione del progetto: strumenti di gestione ibrida e multi-cloud

VMware Cloud:

VMware Cloud su AWS ora consente ai clienti di migrare migliaia di macchine virtuali senza tempi di inattività e pianificare esattamente quando passare a un nuovo ambiente cloud con VMware NSX Hybrid Connect (precedentemente noto come VMware Hybrid Cloud Extension) con tecnologia vMotion e vSphere Replication. VMware offre anche una valutazione gratuita dei costi di migrazione con VMware Cost Insight per assistere nella pianificazione della migrazione del cloud.

Ulteriori informazioni su VMworld 2018.

VMware vCloud, NSX e dimensione del progetto: strumenti di gestione ibrida e multi-cloud

Supporto completo per Kubernetes:

Wavefront fornisce approfondimenti metrici su Kubernetes per garantire il monitoraggio di punti ciechi. Basandosi sull’integrazione con Pivotal Container Service (PKS), Wavefront ha aggiunto una rapida partenza da PKS; applicazione programmatica di allarmi predefiniti per importanti KPI attraverso i cluster e i componenti Kubernetes desiderati; e metriche dello stato del cubo per ottenere una comprensione olistica della salute di Kubernetes all’interno di PKS.

Ulteriori informazioni su VMware 2018.

VMware vCloud, NSX e dimensione del progetto: strumenti di gestione ibrida e multi-cloud

Flusso di codice VMware:

Accelera la consegna del software e semplifica la risoluzione dei problemi con pipeline di rilascio e analisi e include plug-in per pipeline predefiniti per Wavefront, Harbour, Nexus, PKS, Ansible e Slack.

Ulteriori informazioni su VMworld 2018.

Nuova suite di servizi cloud VMware: Cloud Assembly, Service Broker, & Flusso di codice

VMware Cloud Services è stato aggiornato per includere una nuova suite di strumenti devops per i team di software Agile & CI / CD. Questi includono: VMware Cloud Assembly, VMware Service Broker e VMware Code Stream. Con VMware Cloud Assembly, gli sviluppatori possono avviare macchine virtuali in reti di cluster elastici utilizzando le immagini del disco in modo simile ai contenitori Docker ma con un’app legacy particolare, l’aggiornamento & vantaggi di sicurezza. Le soluzioni multi-cloud possono essere collegate in rete attraverso l’hardware del server Web locale, AWS o Microsoft Azure. VMware Service Broker può aiutare i responsabili degli acquisti IT a ottenere i prezzi migliori su microservizi, tariffe di cloud hosting, & altri strumenti ecosistemici richiesti per soluzioni plug-in di terze parti. Ci sono migliaia di aziende registrate come partner VMware che forniscono soluzioni con codice personalizzato per aziende di tutte le dimensioni con vSphere, NSX, & vCloud. VMware Code Stream si rivolge al settore della gestione dei progetti Agile con strumenti per automatizzare le distribuzioni di server Web e far funzionare app SaaS su larga scala. Molte aziende si affidano a VMware per solide funzionalità di sicurezza per i database in produzione e l’integrazione di AWS RDS cerca di estendere la leadership nei costrutti multi-cloud con soluzioni di database re-fattorizzate come microservizi.

VMware vSphere Platinum è ora disponibile con una suite di potenti strumenti di sicurezza Web integrati nella distribuzione dei pacchetti. VMware AppDefense è progettato per la sicurezza delle macchine virtuali nelle app Web / mobili di cloud hosting in ambienti di produzione ad alto traffico. vSphere Admin consente lo sviluppo di app devops su istanze hardware automatiche di cluster elastici con le stesse capacità di orchestrazione dei contenitori che utilizzano stampe di immagini disco. VMware sta commercializzando fortemente queste soluzioni ai clienti aziendali che richiedono il massimo livello di sicurezza dei dati durante il ciclo di vita dello sviluppo software per le app Web / mobili in produzione. Le soluzioni open source rimangono la più grande competizione del settore VMware nell’orchestrazione dei data center cloud.

Nuova suite di servizi cloud VMware: Cloud Assembly, Service Broker e Code Stream

Sicurezza del cloud pubblico:

vSphere Platinum protegge applicazioni, infrastruttura, dati e accesso con le funzionalità combinate di vSphere core e AppDefense. Consente un modo semplice e potente per mantenere i flussi di lavoro esistenti, supportando al contempo la collaborazione tra vSphere Admins e i team di sicurezza, conformità e applicazione; rendendo meno distruttiva la risposta e la riparazione in un incidente di sicurezza.

Ulteriori informazioni su VMworld 2018.

Amazon RDS su VMware è progettato per supportare la sicurezza di livello enterprise per le applicazioni web / mobile in esecuzione su MySQL, PostgreSQL, Microsoft SQL Server, & MariaDB. VMware prevede inoltre di supportare l’hosting di database Oracle sulla piattaforma vSphere Platinum nei futuri aggiornamenti. Con Project Dimension, i data center possono gestire i microservizi in modo più efficiente in costrutti multi-cloud che includono molti team di sviluppo e app diversi nella produzione di CI / CD live. Ciò può facilitare soluzioni di web hosting multi-dominio per le aziende con numerosi contratti cloud pubblici di marca, ognuna con requisiti di sviluppo della piattaforma unici.

Nuova suite di servizi cloud VMware: Cloud Assembly, Service Broker e Code Stream

Virtualizzazione del data center:

Project Dimension estenderà VMware Cloud per fornire l’infrastruttura SDDC e l’hardware come servizio alle sedi locali. Poiché questo sarà un servizio, significa che VMware può occuparsi della gestione dell’infrastruttura, della risoluzione dei problemi e dell’esecuzione di patch e manutenzione. Questo a sua volta significa che i clienti possono concentrarsi sulla differenziazione del proprio business costruendo applicazioni innovative piuttosto che dedicare tempo alla gestione quotidiana delle infrastrutture.

Ulteriori informazioni su VMworld 2018.

Le aziende che utilizzano soluzioni VMware esistenti nei data center locali hanno un percorso di migrazione semplificato verso AWS & Hardware cloud pubblico di Microsoft Azure per un risparmio sui costi. L’integrazione degli strumenti devops di VMware supporta il controllo della versione, l’automazione dell’immagine del disco del server Web, & Requisiti di orchestrazione di Kubernetes dei team di programmazione aziendale con supporto Docker. I clienti che acquistano più di 5 licenze vSphere Platinum ricevono un credito di $ 10.000 USD per l’esecuzione di VMware vCloud su AWS. I prezzi a livello di livello verranno fatturati tramite AWS & Microsoft Azure come fornitore in primo piano & servizi partner per soluzioni VMware su vasta scala.

Nuova suite di servizi cloud VMware: Cloud Assembly, Service Broker e Code Stream

Partnership VMware / AWS:

VMware Cloud su AWS esegue il data center definito dal software (SDDC) di classe enterprise di VMware sul cloud AWS, consentendo ai clienti di eseguire qualsiasi applicazione in ambienti cloud pubblici, privati ​​o ibridi. Con il servizio, vSphere, VSAN e NSX di VMware funzionano tutti sul cloud AWS. Il servizio è ottimizzato per l’esecuzione su un’infrastruttura AWS dedicata, in metallo nudo.

Ulteriori informazioni su VMware 2018.

VMworld 2018 – Las Vegas: Keynote Address & Riepilogo degli annunci principali

Gli annunci fatti da VMware a VMworld 2018 – Las Vegas ha cercato principalmente di estendere il vantaggio dell’azienda come soluzione di virtualizzazione di primo piano per l’impresa, il centro di formazione, i media più grandi e più esigenti, & data center governativi. Per riassumere gli annunci chiave:

  • I prodotti VMware ora si concentrano maggiormente sulla sicurezza dei dati per le app Web / mobili in esecuzione in VM o Kubernetes con container.
  • VMware vCloud, NSX, & Le dimensioni del progetto sono considerate il set più completo di strumenti di gestione dei data center utilizzati in Fortune 500.
  • Con VMware Cloud Foundation, le aziende possono migrare le loro applicazioni vSphere esistenti su AWS o Microsoft Azure per migliorare i prezzi sull’hardware.
  • VMware Kubernetes Engine (VKE) competerà direttamente con Docker, RedHat, CoreOS, Ubuntu, & Soluzioni SUSE Linux per l’automazione del web server elastico.
  • La piattaforma di tecnologie CloudHealth recentemente acquisita supporta anche i server Google Cloud come soluzione SaaS completa per la gestione dei dati per il settore.
  • Il supporto della piattaforma AI / ML / DL per applicazioni industriali è anche considerato un requisito crescente nell’amministrazione dei data center.
  • VMware ha preso di mira ogni settore dell’IT aziendale con soluzioni software di virtualizzazione uniche e sta ora espandendo la propria leadership di mercato con il nuovo AWS & Linee di prodotti Microsoft Azure.
  • L’avanzamento di una nuova suite di multi-cloud & le distribuzioni della piattaforma di orchestrazione del cloud ibrido sono state progettate per soddisfare le esigenze del settore e la domanda dei consumatori.

Sviluppatori di software di terze parti, consulenti indipendenti, fornitori di servizi di outsourcing, & altri fornitori di soluzioni IT regionali stanno implementando tutti gli strumenti della piattaforma VMware nella loro amministrazione di sistema di entrambi i locali & requisiti del data center cloud per i client. Nuovi aggiornamenti dei prodotti VMware & i rilasci di distribuzione software assicurano la loro innovazione leader di mercato nell’orchestrazione ibrida e multi-cloud per i data center più esigenti al mondo.

VMworld 2018 - Las Vegas: Keynote Address e sintesi degli annunci principali

Sicurezza del database relazionale:

Con Amazon RDS su VMware, le aziende saranno in grado di utilizzare AWS’la tecnologia s per eseguire e gestire database Microsoft SQL Server, Oracle, PostgreSQL, MySQL e MariaDB nei propri data center. L’idea qui, afferma AWS, è quella di rendere più semplice per le aziende configurare e gestire i propri database ovunque vogliano ospitare i propri dati e quindi migrarli su AWS quando scelgono di farlo.

Ulteriori informazioni su VMworld 2018.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me