Kameleoon – Segmentazione, personalizzazione e test A / B

Contents

Un’intervista a Greg Thomas, responsabile marketing & Crescita, Kameleoon

Stai sfruttando il “big data” che hai già raccolto sui visitatori del tuo sito web e sui tuoi clienti? Stai personalizzando i contenuti e i messaggi di marketing sul tuo Web per soddisfare le esigenze e le esigenze specifiche di quei visitatori? Greg Thomas ti dirà che se hai risposto no alle domande di cui sopra, stai lasciando un sacco di soldi sul tavolo – se non addirittura buttando via i soldi. Non sorprende che la sua azienda Kameleoon offra uno strumento per semplificare l’ottimizzazione dei visitatori’ esperienze e conversioni sul tuo sito web.


Un'intervista a Greg Thomas, responsabile marketing e crescita, Kameleoon

HostAdvice: Voglio iniziare dicendo che sono impressionato dal fatto che hai conseguito titoli accademici in 3 diversi continenti. Ci deve essere una storia lì…

Bene, ho davvero due passioni nella vita. Sono molto attratto dallo spazio digitale e dalle startup e amo anche viaggiare. Ho deciso di perseguire entrambi insieme e sono andato il più lontano possibile con esso.

Le mie estese esperienze di viaggio mi offrono alcuni chiari vantaggi nel mondo degli affari di oggi e rendono le cose molto più facili. È anche molto arricchente in generale.

HostAdvice: Capisco che Kameleoon è un insieme di servizi per migliorare l’ottimizzazione delle conversioni, inclusi test A / B, personalizzazione e targeting predittivo. Inizia spiegando brevemente cosa significa ciascuno di questi termini.

Kameleoon è una piattaforma di ottimizzazione dell’esperienza utente e tali servizi sono elementi chiave per migliorare il tasso di conversione del sito Web.

  • Test A / B – Si concentra sul sito web’ User Experience (UX), nel senso che stai pensando a cose come colore, CTA (Call to Actions) e flusso di pagine.
  • Personalizzazione – Si concentra sui visitatori e su ciò che vogliono veramente, nel senso che stai pensando a come adattare i tuoi contenuti e i messaggi di marketing alle loro esigenze specifiche.
  • Targeting predittivo – Qui abbiamo il nostro “ragazzi super intelligenti” nella R&Reparto D che ha sfruttato il vero potenziale dei Big Data e sviluppato algoritmi predittivi di machine learning per prevedere se un visitatore acquisterà o non acquisterà a un certo punto in modo da poter spingere la campagna appropriata su di loro.

Qui’s un diagramma di flusso di un semplice esempio:

HostAdvice: Capisco che Kameleoon è un insieme di servizi per migliorare l'ottimizzazione delle conversioni, inclusi test A / B, personalizzazione e targeting predittivo. Inizia spiegando brevemente cosa significa ciascuno di questi termini.

HostAdvice: Cosa porta Kameleoon sul tavolo in ognuna di quelle aree?

La risposta breve è agilità. Consente agli esperti di marketing di adattarsi ai propri visitatori in tempo reale, senza dover sapere come codificare e senza dover aspettare che il reparto IT (Information Technology) trovi il tempo per apportare le modifiche.

Il nostro modulo di personalizzazione consente di configurare semplicemente regole e trigger che consentiranno al sito di adattarsi e cambiare automaticamente per il visitatore corrente. Sei in grado di sapere chi sono i tuoi visitatori, a quale dei segmenti definiti appartengono e come vuoi che il sistema si adatti alle loro esigenze e quindi monitorare ciò che funziona.

Il nostro test A / B ti aiuta nel processo decisionale per determinare cosa funziona e cosa no’lavoro – basato su dati oggettivi piuttosto che su istinti e sentimenti soggettivi.

HostAdvice: cosa serve per incorporare Kameleoon in un sito web esistente?

È davvero molto semplice Devi solo aggiungere una riga di JavaScript all’intestazione del tuo sito web. Una volta tu’Ho fatto ciò, puoi controllare e monitorare tutto dalla dashboard Kameleoon e dall’editor WYSIWYG (What You See Is What You Get). Anche le regole e i trigger sono molto rapidi da implementare e configurare.

HostAdvice: un sito deve avere una quantità minima di traffico per essere efficace?

Dipende dai tuoi obiettivi. Per i test A / B, consigliamo 100.000 visitatori / mese per ottenere dati significativi sufficienti. Per la personalizzazione, puoi facilmente vedere vantaggi significativi con molto meno traffico. Ad esempio, se riesci a identificare il segmento che rappresenta una grande percentuale del tuo valore definito, potresti vedere risultati significativi con anche solo diverse migliaia di visitatori al mese.

HostAdvice: il tuo sito ha una lunga lista di integrazioni con vari tipi di strumenti di analisi e marketing. Quelli sono necessari? don’raccogli i tuoi dati dal sito web?

Ci sono molte informazioni che raccogli direttamente attraverso il tag Kameleoon che ti consente di segmentare i tuoi visitatori su dati comportamentali, contestuali, tecnici. Usando questi criteri di segmentazione, puoi già creare incredibili esperienze personalizzate per i tuoi visitatori.

Ma il bello dell’era dei dati digitali è che puoi raccogliere molti dati da molte fonti diverse e usarli per le tue diverse esigenze. I nostri clienti sono già in possesso di molti dati e dovrebbero trarne vantaggio.

Ad esempio, il tuo sistema CRM (Customer Relationship Management) sa chi sono i tuoi migliori clienti e molte informazioni su di essi. Portare quei dati in Kameleoon ti consente di personalizzare i tuoi contenuti appositamente per loro. Nella direzione opposta, puoi personalizzare le e-mail della campagna MailChimp in base a un utente’il comportamento sul posto che viene raccolto da Kameleoon.

HostAdvice: chi definisci il tuo mercato di riferimento?

Può davvero essere praticamente qualsiasi sito Web per il quale hai definito specifici obiettivi comportamentali e di conversione, anche se oggi la maggior parte dei nostri clienti ha siti Web molto grandi.

In termini di persone all’interno dell’organizzazione, normalmente ci impegniamo con:

  • CMO (Chief Marketing Officer)
  • Responsabili UX (User Experience)
  • Gestori CRM

Il nostro software è anche appropriato e utilizzato per qualsiasi settore. Al momento abbiamo clienti in molti settori diversi, tra cui:

  • e-Commerce
  • Media
  • Viaggio
  • Banca e finanza
  • Servizi

HostAdvice: Why isn’ci sono informazioni sui prezzi sul tuo sito web?

Inizialmente avevamo informazioni specifiche sui prezzi sul nostro sito, ma dopo alcuni anni ci siamo resi conto che molto dipende dal cliente’esigenze specifiche e volume del traffico. Quindi i nostri prezzi sono personalizzati per ogni cliente ed è una funzione delle caratteristiche di cui hanno bisogno e della quantità di traffico che hanno. Di recente abbiamo semplificato i nostri piani tariffari in modo che includano tutti i test di base A / B e le funzionalità di personalizzazione.

Ma per darti un’idea generale, se inizia intorno a 300 Euro / mese e potrebbe arrivare fino a 10.000-15.000 Euro / mese.

HostAdvice: quanti clienti attivi hai oggi? Dove si trovano principalmente?

Al momento abbiamo più di 300 clienti. Si trovano principalmente in Francia (dove ci troviamo) ma abbiamo anche molti clienti in Germania, così come in Russia, Spagna, Sud-est asiatico e Sud America.

HostAdvice: non ti rivolgi al mercato statunitense / nordamericano?

Non ancora. Vi è una forte concorrenza in quel mercato a causa della presenza del leader globale Optimizely. Abbiamo deciso di stabilire prima noi stessi e il nostro prodotto in Europa e in altre aree e ora stiamo lentamente, ma sicuramente, guardando al mercato nordamericano.

HostAdvice: come descriveresti il ​​tuo attuale cliente tipico?

Di solito lavoriamo con grandi aziende, inclusi molti dei 100 migliori siti Web in Francia e in Europa, anche se arriviamo fino alle startup in fase iniziale. Sono aziende che si rendono conto di vivere in un mondo digitale e devono applicare le strategie, le tattiche e le implementazioni appropriate. Le persone con cui normalmente lavoriamo sono esperti di marketing, analisti del web e data scientist.

HostAdvice: come descriveresti il ​​tuo attuale cliente tipico?

HostAdvice: chi vedi come i tuoi principali concorrenti?

In termini di specifiche società di ottimizzazione, è Optimizely e VWO. Ma c’è anche molta concorrenza indiretta da vari strumenti analitici generali e servizi cloud.

HostAdvice: come vedi i tuoi strumenti come diversi e / o migliori dei loro?

Siamo orgogliosi che Kameleoon sia molto veloce, semplice da usare ed estremamente affidabile. Portiamo molte conoscenze sul tavolo e condividiamo tali conoscenze tramite un blog molto attivo e molti eBook. Lavoriamo molto duramente per nutrire i nostri utenti e ci dicono che queste risorse sono state molto utili. Siamo anche molto convenienti – significativamente meno costosi di alcuni dei nostri concorrenti.

HostAdvice: Come vedi i tuoi strumenti come diversi e / o migliori dei loro?

HostAdvice: quali sono le tre principali cose da fare per qualcuno che inizia a concentrarsi sull’ottimizzazione delle conversioni?

Ecco cosa penso siano le tre questioni più importanti da affrontare per prime. Assicurati di:

  • Trascorrere abbastanza tempo analizzando e ottimizzando le prestazioni del sito Web e le preferenze dei visitatori.
  • Avere l’intera azienda o dipartimento dietro il programma di ottimizzazione.
  • Avere le giuste competenze e risorse per implementare il programma di ottimizzazione – questo include un designer UX (User Experience), un analista web e un capo progetto.

HostAdvice: hai una pagina web che descrive ampiamente i servizi di successo dei tuoi clienti – sono quei servizi inclusi con i tuoi servizi software o sono un costo aggiuntivo opzionale?

Sono opzioni aggiuntive disponibili nella misura in cui un determinato cliente ha bisogno e le desidera. Possiamo aiutare i clienti fornendo loro qualsiasi cosa, dalla consulenza specializzata fino ai servizi di agenzia completi.

I clienti più maturi capiranno già le loro esigenze e desidereranno meno aiuto, mentre altri clienti sapranno che hanno problemi che vogliono risolvere ma che hanno vinto’Non ho idea di come affrontarli.

HostAdvice: hai una pagina web che descrive ampiamente i servizi di successo dei tuoi clienti - questi servizi sono inclusi con i tuoi servizi software o sono un costo aggiuntivo opzionale?

HostAdvice: Come vedi l’ottimizzazione delle conversioni in generale e la personalizzazione in particolare, in evoluzione nei prossimi anni?

Vedo l’ottimizzazione e la personalizzazione andare ancora oltre in termini di come le aziende utilizzano i big data di cui già dispongono. Ci saranno più tecniche, come l’apprendimento automatico, per aiutare a sfruttare questi dati esistenti. Vedremo la tecnologia continuare ad aiutare i team di marketing a svolgere il proprio lavoro meglio e più velocemente.

HostAdvice: Quali sono i tuoi progetti futuri per Kameleoon?

Il nostro DNA principale è l’innovazione. Stiamo continuando a sviluppare funzionalità che apportano valore ai nostri clienti. Ad esempio, una nuova funzione che pubblicheremo presto è la raccomandazione del pubblico. Ciò aggiornerà la nostra dashboard con un elenco di segmenti di visitatori che hanno prestazioni significativamente migliori o prestazioni inferiori in modo che i nostri utenti possano agire immediatamente su di essi.

HostAdvice: quali sono i tuoi progetti futuri per Kameleoon?

HostAdvice: quanti dipendenti hai oggi? Dove si trovano?

Al momento abbiamo 60 dipendenti, che si trovano principalmente in Francia. Abbiamo anche uno staff di sviluppo in Russia e uffici vendite in Germania e Spagna. Speriamo di continuare ad espandere e aprire più uffici in Europa e nel mondo.

HostAdvice: quante ore al giorno lavori normalmente? Cosa ti piace fare quando non lavori?

Ho trascorso giorni lavorativi piuttosto lunghi, di solito dalle 8:30 alle 19:30.

Quando non lavoro, di solito mi trovi sulla mia moto in giro per le strade di Parigi.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me